Java Runtime Environment 10.0.2

Il Java per sistemi a 64 bit

  • Vote:
    5,8 (55)
  • Categoria:

    Sistema operativo

  • Versione:

    10.0.2

  • Compatibile con:

    Windows Vista / Windows 8 / Windows 7 / Windows 8.1

  • Lingua:In Italiano
  • Licenza:Gratis (GPL)
Java Runtime Environment 10.0.2
Java Runtime Environment 8.0.110.12 64bit
Java Runtime Environment 10.0.2

Moltissime applicazioni online, per il loro funzionamento, necessitano di un'interfaccia Java. Il download di questo pacchetto è quindi necessario per godere appieno dell'esperienza web moderna.

Il nome "Java" viene spesso frainteso e abbinato erroneamente all'identità di software. In realtà si tratta di un vero e proprio linguaggio di programmazione, utile quindi per scrivere applicazioni (soprattutto web e mobili) in modo rapido e relativamente semplice. Perché scaricare quindi Java 64 bits, anche se non si dispone delle competenze tecniche necessarie per elaborare un codice sorgente? In questo caso, Java non è da intendere come un linguaggio da utilizzare, ma come una serie di istruzioni già pronte, che il nostro sistema dovrà seguire per visualizzare correttamente numerose interfacce web. Questo può fare la differenza, per esempio, nei siti interattivi, che richiedono l'inserimento di testo e non la semplice visualizzazione passiva.

Il fatto che il numero di "bits" sia specificato nel nome di Java potrebbe suggerire che esistano versioni alternative. Java può funzionare infatti a 64 o 32 bits, parametro che varia in funzione del sistema operativo. L'architettura a 64 bits è stata inventata più recentemente rispetto a quella con 32 bits, quindi le sue potenzialità sono maggiori: ecco perché questa versione di Java è la migliore in assoluto, con un rendimento nettamente superiore nonostante la quantità di risorse hardware richieste per il funzionamento non cambi. Le altre applicazioni dei pacchetti Java sono varie: tra queste si trovano gli accessi a diversi tipi di chat in linea, l'uso di certi giochi in flash (anche se in quest'ultimo caso è più diffusa la richiesta di plug-in specifici come Adobe Flashplayer), la compilazione di form e menu interattivi, addirittura la stessa visualizzazione di alcune finestre contenenti elementi particolari e di gestione complessa. Fortunatamente il download è del tutto gratuito.

L'installazione avviene molto facilmente, non sono infatti presenti parametri da regolare a proprio piacimento, neppure per gli utenti più esperti nel settore. Si dovranno semplicemente accettare i termini di utilizzo, che vietano la ridistribuzione del software in ogni sua parte e l'uso a scopo di lucro. L'interfaccia è estremamente ridotta, proprio a causa della scarsità di azioni necessarie prima dell'avvio.

Come spiegato sopra, le versioni di Java esistenti sono due: una a 64 bits, l'altra a 32. Sebbene Java 64 bits sia più potente, capace di gestire più interfacce e più risorse contemporaneamente, non si può utilizzare su sistemi operativi basati su un'architettura più limitata. Attenzione quindi a non installare la versione a 64 bits su sistemi operativi che impongono l'uso dei 32; questo tipo di errore non può portare a danni di alcun genere, ma una versione di Java incompatibile con il sistema operativo in uso sarebbe semplicemente inutilizzabile. Lo stesso discorso vale per il browser. Anche quest'ultimo dispone di una sua architettura virtuale, e poiché Java è necessario proprio per l'utilizzo di alcune funzioni web, è bene accertarsi (tramite una scansione automatica) di conoscere quale versione si stia utilizzando.

Il supporto da parte degli sviluppatori è garantito dal rilascio di aggiornamenti costanti, che se desiderato possono essere scaricati automaticamente e installati sul sistema. Questi sono utili per garantire l'ottimizzazione del software e quindi la sua stabilità generale. La piccola interfaccia di installazione è stata tradotta in lingua italiana, quindi anche la scarsa comprensione dell'inglese non rappresenterà un problema.

Pro
  • Funzioni avanzate per l'accesso alla maggior parte delle interfacce web
  • Istruzioni basate sulle architetture browser a 64 bit
  • Download gratuito e processo di installazione in lingua italiana
  • Nessun peso sulle risorse hardware del PC
Contro
  • Poco personalizzabile anche da parte di utenti esperti

Java è un linguaggio di programmazione che ha permesso nel corso degli anni l'implementazione di applicazioni per il web che rendono la navigazione più interattiva, user friendly e divertente. Attualmente sono tantissimi, e in continuo aumento, i siti che utilizzano questo linguaggio e che, dunque, sono ottimamente visibili e fruibili dall'utente solo se quest'ultimo ha proceduto all'installazione sul proprio computer del software gratuito Java.

Java è infatti, oramai, lo standard per la gran parte delle applicazioni realizzate per il web. Per capire la portata del fenomeno, basta citare alcuni dati relativi al suo utilizzo: il 97% dei pc aziendali usa Java; 3 miliardi di telefoni cellulari usano Java; il 100% dei lettori Blu-Ray hanno installato Java; 125 milioni di TV usano Java .

Ma cosa permette di fare Java? Java rende più facili alcune delle interazioni e azioni realizzabili sul web: dalle chat ai giochi, fino a varie e differenti applicazioni d'utilità quotidiana. Per poter visualizzare correttamente i siti che utilizzano questa tecnologia è, perciò, assolutamente necessario scaricare gratuitamente il software ed installarlo sul proprio PC.

Come procedere all'installazione? Il download di Java è semplice e gratuito. Tuttavia, prima dell'installazione è necessario controllare se il browser utilizzato sul proprio computer è a 32 o 64 bit. Questo determina infatti due possibili ed ovvie opzioni: se il browser è a 32 bit bisogna scaricare Java 32 bits; se il browser è a 64 bit bisogna scaricare Java 64 bits.

Per sapere se il vostro browser è a 32 o 64 bits è necessario fare innanzitutto una verifica all'interno del browser stesso nell'area informazioni. Una volta scaricato il software è, inoltre, molto importante monitorare costantemente gli aggiornamenti disponibili, che vengono rilasciati frequentemente per assicurare la stabilità, la sicurezza e l'ottimizzazione del programma.

Non potete, perciò, fare a meno di scaricare ed installare Java 64 bits se desiderate vivere a pieno tutte le potenzialità offerte dal web rese da Java sempre più entusiasmanti ed user friendly.

Pro

  • Componente fondamentale per visualizzare molti contenuti web
  • Gratuito
  • Semplice e veloce da installare

Contro

  • Nessuno degno di nota

Java Runtime Environment è una componente fondamentale per eseguire gli applet e tutte le applicazioni sviluppate usando java come linguaggio di programmazione, questa è la versione dedicata a coloro che dispongono di un sistema a 64 bit.

All'interno di questo software è contenuto anche un plug-in compatibile con tutti i browser di modo che le applicazioni possano essere eseguite anche durante la navigazione.

Si potranno così visualizzare giochi, immagini in 3D, software e varie applicazioni, presenti soprattutto online ma anche create per sistemi Windows o Mac, ma anche quelli per cellulari, grazie alla Java Virtual Machine.

Java Runtime Environment (JRE) è insomma indispensabile per poter vivere in modo completo l'esperienza di navigazione e non solo.

Altri programmi da considerare

Screenshots di Java Runtime Environment 10.0.2

Clicca sulle immagini per ingrandirle

Le opinioni degli utenti su Java Runtime Environment